Giordano Ambrosetti

CONSIGLIERE COMUNALE Forza Italia Gruppo Consiliare Locate Nuova

POSIZIONE PDL ALL’INTERVENTO OUTLET IN LOCATE DI TRIULZI

A SEGUITO DI ALCUNE MAIL RICEVUTE IN CUI MI SI CHIEDE DI ESPRIMERE PUBBLICAMENTE UNA DICHIARAZIONE IN MERITO ALL’INTERVENTO DEL NUOVO OUTLET, NEL RIBADIRE CHE IL NOSTRO GRUPPO E’ ALLINEATO ALLA POSIZIONE DELLA PROVINCIA DI MILANO NONCHE’ AL LE RECENTI DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORE ALTITONANTE RIPORTO UN NOSTRO COMUNITATO STAMPA DEL GENNAIO 2012:

PDL: “Favorevoli all’outlet, curare con attenzione l’aspetto viabilistico”
Lo stato dei lavori per la realizzazione del più grande intervento che il Comune di Locate Triulzi, guidato dal Sindaco Severino Preli, intende attuare nell’arco del prossimo biennio è alle battute finali. Del resto tutte le forze politiche sembrano essere favorevoli a questo insediamento. Sin dall’aprile 2010 sull’ipotesi della realizzazione di un outlet la locale sezione della Lega Nord ( non presente in Consiglio Comunale con propri eletti) esprimeva il proprio parere: “La realizzazione di un outlet sul territorio comunale dell’ex-Saiwa, afferma il Segretario locale della Lega Nord Andrea Corti, vede il nostro movimento sostanzialmente favorevole. Tale intervento sul territorio sicuramente riqualificherà Locate Triulzi e porterà nuovi posti di lavoro sul territorio.” Oggi per la prima volta ufficialmente anche il PDL ha dichiarato la propria posizione riassunta in questo comunicato: “ Il nostro Gruppo presente in Commissione Urbanistica dai Consiglieri Comunali Giordano Ambrosetti (Vicepresidente) e Ignazio Algeri hanno valutato con attenzione la prima proposta di massima presentata in Commissione Urbanistica e approvata dalla Giunta nel novembre 2009. Il Piano di intervento integrato sulle ex aree SIVA-SAIWA approvava unilateralmente l’atto d’obbligo della Locate District srl, che dovrà riqualificare un’area, storicamente lasciata al degrado e all’abbandono, di cui circa 45.000 metri quadri dedicati ad area commerciale. In questa convenzione si rilevavano delle oggettive e positive proposte per la nostra comunità, in particolare riteniamo importante rammentare, in questo periodo di contrazione economica, la possibilità di nuovi posti di lavoro per la nostra comunità coordinati dallo Sportello lavoro del nostro Comune e gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria per circa 14 milioni di euro, di cui circa 9 milioni indirizzati ad opere pubbliche quali: il rifacimento della Piazza della Vittoria ( intervento sostenuto da anni dal nostro Gruppo Consiliare), la riqualificazione della Via Roma (arteria primaria per Locate), allargamento della Via Milano e relative importanti migliorie per parcheggi e strade connesse al piano, acquisizione di un’area verde di circa 110 mila metri quadri del valore di circa 2 milioni di euro, per finire interventi di demolizione e bonifica di coperture in amianto di proprietà comunale. Ovviamente il nostro Gruppo ritiene un probabile indotto economico per tutti gli operatori economici che gravitano sul nostro territorio. Aggiungiamo poi, per senso di responsabilità amministrativa, che la copertura dei bilanci dei prossimi anni dipenderanno anche dalla realizzazione di questo importante piano. Ad oggi nel complesso tutto l’iter burocratico di approvazione del Polo dei distretti produttivi risulta concluso, anche dopo aver ricevuto il via libera dalla Provincia di Milano e dalla Regione Lombardia. Unica osservazione fatta nel merito anche in occasione dell’approvazione del nostro PGT è stata. “… Certamente gli ambiti che ci rendono ancora dubbiosi come il nuovo insediamento commerciale denominato Polo dei Distretti Produttivi non per gli annunciati fattori di positività che tutti conosciamo ma unicamente per l’ impatto ambientale ( traffico/aria);…”Attendiamo quindi in Commissione Urbanistica i progetti definitivi e annunciamo sin da ora, che saremo definitivamente favorevoli a questo intervento proprio per quanto menzionato in precedenza.”
Insomma Locate cambierà e sembra in meglio, migliorando e recuperando quella parte del territorio ( aree dismesse Siva e Saiwa) oggi aggredito dalle discariche abusive, dai rave party o dalle occupazioni di zingari. ( dalla redazione di ECO SUD MILANO – ALFREDO PACICCA)

No comments yet»

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: