Giordano Ambrosetti

CONSIGLIERE COMUNALE Forza Italia Gruppo Consiliare Locate Nuova

BILANCIO PREVENTIVO 2012: dichiarazione di voto

Gruppo Consiliare PDL – Comune di Locate di Triulzi (MI)

Consiglio Comunale del 28 marzo 2012

Signor Sindaco,  Assessori e colleghi Consiglieri Comunali,

come sostenuto nella Commissione Bilancio del 21 marzo u.s. l’inadeguatezza dell’impostazione della mole documentale  sembra trascurare il principio di trasparenza e di chiarezza nell’esposizione del Bilancio stesso.

Come riportato anche nella dichiarazione relativa al precedente Preventivo 2011, insistiamo nell’affermare che l’analisi del Bilancio di Previsione è estremamente difficoltosa non avendo a disposizione il P.E.G. (Piano Esecutivo di Gestione) ove vengono riportate puntualmente tutte le voci di entrata e di spesa.  Non comprendiamo quindi per quale motivo, almeno ai capigruppo, non venga disposto in ‘automatico’ l’inoltro del documento in oggetto quando predisposto.

Partendo con una breve analisi della situazione dell’economia nel suo complesso non vi è dubbio che essa sia difficile.  Il decreto a firma del Presidente Monti salverà forse l’Italia, ma creerà grossi problemi sia ai cittadini italiani sia all’economia italiana.

È recentemente uscita una valutazione di Moody’s, nella quale viene sottolineato come la manovra di Monti avrebbe messo in ginocchio definitivamente l’economia italiana perché toglie ogni potere di acquisto ai cittadini. Questa è la situazione in cui l’amministrazione comunale si trova a redigere un bilancio di previsione ed in cui tutti  noi dobbiamo esprimere un voto.

Nel merito delle macro cifre esposte nella relazione tecnica al Bilancio di previsione 2012 si rileva nelle voci ‘uscite’:

  • Tit. 1 – Spese Correnti – Stanziamenti: Gestione Territorio e Ambiente > € 1.236.618,31- : si rileva una simmetria del valore stimato per l’anno in corso con il ciclo precedente che se gestita come il 2011 risulta preoccupante, considerati il degrado del nostro territorio ( discariche a cielo aperto senza opportuni interventi), l’abbandono di una effettiva manutenzione ordinaria dei beni dell’Ente ( Aree pubbliche quali Piazza della Vittoria, Aree Parchi con giochi e arredo urbano degradati), nonché il discutibile servizio per la raccolta differenziata ( ritardi, servizio poco curato, ecc.);
  • Tit.1 – Spese Correnti – Stanziamenti: Polizia: > € 380.501,07-  : a seguito anche dell’incremento dei noti fatti di criminalità ( reati contro beni e persone) ci si chiede se non sia necessario impostare politiche di spesa diverse per affrontare il problema della sicurezza del cittadino e quindi del controllo del territorio. Si ritiene quindi che tale voce di spesa sia insufficiente.

Del resto nella nostra dichiarazione di voto al Bilancio Preventivo 2011 scrivevamo testualmente: Gli investimenti sulla sicurezza non sono mai troppi Signor Sindaco e Signori Consiglieri della Maggioranza e una politica di ottimizzazione delle uscite potrebbe essere certamente utile a trovare risorse per incrementare il nostro corpo di Polizia Municipale soprattutto dotandolo di opportuni strumenti per la propria difesa.

Osserviamo poi che in ambito di opere pubbliche i più volte annunciati interventi in  Via Roma, Via Giardino e Piazza della Vittoria restano ancora oggi una chimera per la nostra comunità. Se non si è certi di rispettare il programma delle opere pubbliche sarebbe meglio investire parte di queste risorse negli interventi di manutenzione ordinaria e rimandare l’inserimento di tali voci nei Bilanci previsionali.

Per le voci ‘entrate’ comprendiamo gli annunci del Sindaco, anticipati in Conferenza dei Capigruppo e successivamente in Commissione Bilancio, in cui viene dichiarata l’intenzione di mantenere costante la qualità dei servizi offerta ai cittadini ma ci si chiede in che modo essa possa essere mantenuta se vi è una riduzione di risorse.

Abbiamo altresì fatto notare che, a nostro avviso, la spesa di € 964.000,00- per la voce al titolo I – Spese Correnti – Prestazioni di servizi – Servizio Smaltimento Rifiuti, che probabilmente è stata calcolata unitamente all’incremento ISTAT, è da ritenersi elevata per un servizio che manifesta notevoli ‘pecche’. Sarebbe a nostro avviso auspicabile una verifica in tal senso, visto anche gli annunci del Suo predecessore ai tempi dell’inserimento della differenziata che ‘vendeva’ questa scelta anche in termini di economicità per le tasche dell’utente ( annunci appunto disattesi).

Riteniamo poi, pur comprendendo l’obbligatorietà dell’Ente di farsi carico delle Prestazione di Servizio al Titolo I – Spese correnti –  Prestazioni di Servizi – Servizi per l’infanzia e i minori, la Spesa di € 393.000,00- è particolarmente elevata ed andrebbero trovate soluzioni di ottimizzazione.

Per i motivi in precedenza illustrati  il nostro Gruppo non può dare il suo voto a favore a questo Bilancio Preventivo 2012 e quindi annunciamo il voto contrario.

Chiediamo che la presente dichiarazione diventi parte integrante dei verbali della seduta.

Gruppo Consiliare PDL      COMUNE DI LOCATE DI TRIULZI (MI)

EMAIL: segreteria@pdlperlocate.com  HOME PAGE: http://www.pdlperlocate.com

No comments yet»

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: